Youtube Channel
scrivimi: fraranux@gmail.com
chiamami: 345 04.22.\pi

lunedì 21 gennaio 2013

"Survoltore" la parola del nuovo anno

Ma poi anche no,
cerco da tempo un circuito semplice per realizzare un elevatore di tensione,
ad esempio per accendere un led da 3.5V con una pila stilo o per caricare il cellulare con la micro usb a 5V sempre con una stilo, magari da 1,2V ricaricabile... un survoltore insomma.
Poi mi imbatto per caso un dispositivo che fa qualcosa del genere, ma anche di più: ciuccia al massimo ogni riserva di energia dalla batteria, questo è un

Ladro di Joule (Joule Thief) 
il circuito molto semplice è questo qui,















la realizzazione su breadboard qui sotto:



In questa immagine si vedono un toroidale ferromagnetico avvolto con un filo di rame -isolato naturalmente- sono due bobine affacciate l'un l'altra sullo stesso anello.
Un capo delle bobine è comune e si collega al polo positivo all'ingresso del circuito,
gli altri due capi vanno rispettivamente alla base del transistor tramite una resistenza (che ho omesso nel circuito su bredboard in seguito a varie prove, diminuendo la resistenza mi migliorava il guadagno: alla fine l'ho tolta...) ed al collettore e poi a massa, l'uscita è tra collettore ed emettitore.
Come transistor van bene tutti gli NPN credo, ne ho provati diversi del tipo BCxxx o 1Nxxx van bene tutti insomma.
Come funziona?
La sezione bobine-transistor funziona da oscillatore, la corrente passa in una spira e interdice il trasnistor, si carica magneticamente la bobina e scarica con un guadagno dato dalla retroazione positiva la tensione sul collettore -mentre il transistor conduce- ecco il guadagno tra collettore ed emettitore con terapia tapioco, lo so magari come fosse antani si poteva descrivere meglio il fenomeno in questura per quattro, non mancherò.

Franken-ISP

Franken-ISP,
il programmatore di ATtiny del Frankenstein Garage,
mi è stato consegnato venerdì per fare alcune prove "for Dummies" ma io evidentemente sono oltre
infatti non riesco ancora a farla riconoscere ad Ubuntu, ma questo credo sia un problema tutto mio.
Ad ogni modo nelle mie speranze ci sono, giusto per cominciare, un paio di progetti recuperati come spesso accade dal preziosissimo contributo di Instructables.
I due progettini sono questi qui:
Una candela senza fiamma (ovviamente a LED)
http://www.instructables.com/id/Flameless-candle-from-an-attiny13/ ed un paio di realizzazioni, sempre a LED, per qualche effetto carino
http://www.instructables.com/id/3-Easy-ATTiny-Holiday-Gifts/

giovedì 3 gennaio 2013

Liuto Rinascimentale, un bel regalo di Natale

video
A Natale mi è regalato questo bel liuto rinascimentale. 8 cori, 15 corde, ovviamente con i tasti. Prima o poi farò una bella descrizione nel frattanto mi premuro di pubblicare una foto ( in compagnia con il liuto corto medievale - 4 cori, 8 corde- e del liuto con le doghe orizzontali) ed un filmato con i miei progressi dopo una settimana di studio.